No alla mozione sulle province, serve una discussione seria.

No alla mozione sulle province, serve una discussione seria.
Oggi PDL e Lega hanno approvato una mozione contro l’abolizione delle Province.
“Una mozione incoerente, che esprime al contempo profili di conservazione e critiche al sistema così com’è. È facile capire come un documento del genere, che dà un colpo al cerchio e uno alla botte senza scegliere, sia necessario a forze politiche, unite nel governo della Lombardia ma su fronti opposti in sede nazionale, per tenersi insieme. A noi non piace, siamo interessati soltanto a una discussione seria”.
Lo ha affermato il consigliere del Patto Civico Roberto Bruni, intervenendo in Aula sulla mozione riguardante il disegno di legge costituzionale per il riordino dei livelli intermedi di Governo.
“Il tema della rimodulazione dei poteri – ha poi aggiunto il consigliere Umberto Ambrosoli, motivando il voto contrario del Patto civico – richiede non una mozione contraddittoria, ma un confronto ampio e autorevole. Per parte nostra, abbiamo riflessioni e proposte da condividere. Auspichiamo quindi che l’Assemblea regionale voglia al più presto rendersi partecipe del riordino dei livelli intermedi, operando in tal senso nella Commissione per le Autonomie locali e affrontando la materia con spirito istitutivo e migliorativo”.


leggi il testo della mozione: